malaga

Gli azzurri alla finale Europea

 Base, news  Commenti disabilitati su Gli azzurri alla finale Europea
Giu 292012
 

Buonasera a tutti amici “blogheristi” (permettetemi il termine da licenza poetica)

In quanti sono riusciti a dormire ieri notte, e soprattutto chi non ha visto l’incontro di calcio Italia-Germania?

Che spettacolo, suoni, sbandieramenti, e festeggiamenti fino tarda notte nella mia città, e a sentire i telegiornali anche nelle principali piazze, per festeggiare la bellissima partita di ieri sera, che ci porta in Finale, dopo aver battuto la Germania per 2-1.

Beh tutti hanno giocato superbamente ieri, compreso il nostro portierone Buffon, ma una mensione particolare va dedicata all’attaccante Mario Balotelli, che per il suo atteggiamento crea sempre un pò di scompiglio, ma che ieri ha fatto vedere tutte le sue qualità migliori.

In primis i due gol segnati agli avversari portano il suo nome, poi al termine della partita da solo ha festeggiato sulla panchina e subito dopo è andato ad abbracciare la sua mamma e i suoi famigliari, dedicando a lei i gol appena segnati, e dichiarando alla stampa che quella di ieri per lui è stata la serata più bella della sua vita, anche perchè lì c’era la sua famiglia.

Beh una scena ed un comportamento che ci fa rivalutare e ridimensiona Mario Balotelli; quello che da fuori sembra un rude e burbero ma bravo attaccante,  in realtà è un giovane e ancora non maturo giocatore che forse ne ha passate tante…

E visto che ci siamo ecco uno dei cori che l’attuale pubblico di Mario (del City) gli dedica, con affetto lo intoniamo anche noi vista la buona orecchiabilità.

Nel frattempo continuiamo a tifare Italia, e sosteniamo i nostri giocatori per domenica sera, per la finale

 

ITALIA-SPAGNA ore 20, 25 circa

Buona serata a tutti

La vostra Marta con affetto.


Addio amici Addio

 Base  Commenti disabilitati su Addio amici Addio
Giu 292012
 

Buonasera a tutti carissimi amici!

Questa sera sarà l’ultima sera…..no non sono depressa,solamente sto per darvi notizia del mio congedo!

Ebbene si…dopo 2 anni è arrivato il momento di lasciare questo amatissimo blog…

Novità in Casa Fratelli Sorrenti,nuove assunzioni,nuovi colpi di scena…

Dalla prossima settimana prenderà il mio posto una ragazza,Chiara,sarà lei a gestire il mio blog…e non solo!!!

Sono trascorsi ben 2 anni,ogni giorno,o quasi,mi sono divertita a d inserire articoli su  ciò che più mi piaceva,mi attirava,risate,cronaca,pettegolezzi,stranezze,cucina..insomma un po’ di tutto…

Un po’ tutto quello che in qualche modo mi caratterizza,avete imparato a conoscere il mio carattere,i miei gusti,le mie paure,con questo “diario di bordo” ho potuto farmi conoscere e conoscervi!!!

Un Grazie di cuore a tutti voi che mi avete seguito o comunque “sbirciato” in questi anni,e un grazie speciale a chi mi ha dato la possibilità vivere questa bellissima esperienza!

Di certo la mia sostituta sarà fin da subito apprezzata,ne sono certa,e per questo non posso far altro che farle i miei Auguri!!


Anche se……(un appunto lasciatemelo fare)

spero tanto che nulla venga modificato ma solo rinnovato,in modo tale che un pizzico della mia presenza vi faccia comunque sempre compagnia!

Con le lacrime agli occhi e l’amaro nel cuore vi saluto cari amici lettorii!

 

Ps: non preoccupatevi però,se me ne verrà voglia,entrerò a disturbarvi…..

 

 

Un abbraccio la vostra affettuosa Marta

Tutti al cinema

 film  Commenti disabilitati su Tutti al cinema
Giu 272012
 

Buonasera un canto continuo di cicale mi accompagna fuori dalla finestra

ed allora, come sempre in queste sera, mentre il caldo mi avvolge e penso al fresco è venuto in mente di organizzare per un bel cinemino al fresco e quindi girando su internet ecco alcune proposte carine che ho trovato, c’è n’è un pò per tutti i generi:

Commedia

“A Qaulcuno Piace Caldo”

Partiamo subito in quarta, con una vecchia pellicola che però è una sicurezza, in pratica due musicisti sono testimoni del massacro di San Valentino a Chicago, ordinato da Al Capone, e fuggono travestiti da donne in un orchestra femminile da donne…

Vi posto anche un piccolo aneddoto che ho trovato carino:“Una volta Marilyn Monroe era a un party. C’era anche Zanuk, il grande capo della Fox. Marilyn era circondata da uomini che pendevano dalle sue labbra, e non solo da quelle. Attirò l’attenzione di Zanuk che disse: “Se quella raccoglie tante attenzioni a una festa vediamo se le raccoglie anche in pellicola”. Le raccolse. Da quando cominciarono ad assegnarle ruoli in cui potesse esprimersi, successe un fatto straordinario: Marilyn cancellava completamente dallo schermo chi le stava intorno. Quando fece Gli uomini preferiscono le bionde, il primo nome in cartellone era Jane Russell, che fu letteralmente messa nell’ombra”.

Torniamo a noi per il genere Azione, fumetti e così via c’è

“The Amazing Spider-Man”

Si ritorna in pratica a quando Peter Parker era alle superiori e non era ancora stato morso da un ragno radioattivo. Il film dovrebbe essere più crudo e contemporaneo, e si ispirerà a Batman Begins per il tono e per la re-invenzione del protagonista.

Per quanto riguarda il fantastico – drammatico

Ci sarà tra poco in uscita “Biancaneve e il Cacciatore” con esattezza è atteso per l’11 Luglio.

La storia, sembra sempre la stessa, quella delle favole dove la splendida regina (il premio Oscar Charlize Theron) vuole uccidere la bella del reame (Kristen Stewart), solo che stavolta al contrario della solita favola ciò che la sovrana malvagia mai avrebbe potuto immaginare è che la giovane donna  è stata addestrata all’arte della guerra da un cacciatore (Chris Hemsworth) che era stato incaricato di ucciderla.

Beh direi che merita di essere visto eheh

Per far contenti tutti, manca un ultimo genere, l’unico che con tutto il caldo di adesso può darci qualche brivido il triller – horror

“La leggenda del cacciatore di Vampiri”

è ambientato nell’Indiana del 1818 e parte dall’assunto che la madre di Lincoln venga uccisa da una misteriosa creatura soprannaturale quando il futuro presidente americano ha appena nove anni. Da quel momento Lincoln dedicherà la sua vita a studiare e combattere il male che si cela nell’oscurità diventando un abile cacciatore di vampiri, “secondo lavoro” che lo impegnerà nelle pause tra una seduta presidenziale e la lotta alla schiavitù.

Non so come sarà il film, spero non la solita solfa, carino ed interessante però la “presenza” di Lincoln nella storia…da provare.

 

Beh oggi mi sono dilungata un po, chiedo scusa, ma di sicuro qualche buona idea l’ho data, come sempre io aspetto qualche vostro commento in merito…

Un saluto  la vostra Marta

Tony Tammaro

 Base, musica  Commenti disabilitati su Tony Tammaro
Giu 262012
 

Buonasera a tutti

che bello però la sera dopo una giornata  fuori casa rientrare a casa..anche se ad aspettarvi trovate un caldo atroce che vi fa sudare anche da fermi eheheh

Oggi mentre ero in macchine ed ero intenta a scorrere la play-list del lettore mp3 ho tirato fuori una canzone di Tony Tammaro (qualcuno di voi lo conosce? fatemi sapere se sono l’unica eheh) uno dei tanti napoletani che fa musica, ma simpatico  ed allora per tutti quelli che sono in casa in compagnia del caldo eccovi un assaggio di chi è Tony Tammaro, e speriamo di riuscire a strapparvi un sorriso in questa notte di martedì (come recita una celebre canzone )

Il secondo è una ripresa di una trasmissione di “Tamarradio”, di meglio non ho trovato, però è carina e poi in tema con l’estate

 

ahahah allora sono riuscita nel mio intento, dai almeno un sorriso ve l’ho strappato o è stata la stessa storia delle barzellette e mi sento dire che hanno fatto ridere solo me?

Beh io sono quì ed aspetto un vostro commento.

Buona serata a tutti

la vostra Marta

Tiramisù che delizia

 Marta's kitchen  Commenti disabilitati su Tiramisù che delizia
Giu 252012
 

Buongiorno a tutti

Com’è andato il vostro fine settimana? Siete andati al mare per riprendervi da questo caldo atroce?  Avete approfittato di questi sconti sul carburante nel fine settimana per farvi una gita fuori porta? o l’avete sprecata tutta ieri sera per festeggiare la vittoria dell’Italia? Mamma mia da me hanno fatto casino fino all’una di notte eheheh.

Ma vabbè torniamo a noi, oggi c’è per molti la terza prova degli esami di maturità ed allora per farli riprendere perchè non preparare un buon dolcetto fresco?

Vi propongo allora il “Tiramisù alle Fragole” che abbiamo provato ieri per il compleanno della mia nipotina.

Ingredienti :

500 gr di mascarpone

500 gr di panna

3 uova

circa una scatola e mezza di pavesini o una di savoiardi (secondo il vostro piacere)

1.5kg di fragole circa

150/180 gr di zucchero assaggiate dipende un po dalla panna

 

Procedimento

Io personalmente ho tagliato le fragole e le ho condite come si fa sempre, una spruzzata di limone e zucchero e le ho lasciate mezza giornata a macerare, in modo che formino quel bel sughetto buono buono.

Una volta deciso di preparare il dolce versate in una ciotola le tre uova con lo zucchero (lasciatene un cucchiaio per la panna) e sbattete unite poi il mascarpone. A parte in una ciotola ben fredda sbattete la panna con lo zucchero rimanente ed incorporatela al composto precedente, lentamente dal basso verso l’alto senza smontare la panna. Allo stesso modo poi  prendere i bianchi d’uovo, un pizzico di sale e montate a neve ben salda e d incorporate ancora alla farcia che avete già ottenuto . Mettete in frigo a far addensare un pò.

A questo punto riprendete le fragole (circa i 3/4) e frullatele in modo da ottenere una purea bella liquida, in cui bagnerete i vostri savoiardi o pavesini che siano, formate uno strato sul fondo del vostro contenitore.

Coprite tutto con uno strato della vostra farcia che abbiamo precedentemente ottenuto e continuate così a fare almeno due strati a seconda della grandezza del vostro recipiente.

Ora unite le fragole rimaste alla crema di mascarpone rimaste e portare la torta a copertura completa.

Sopra in fine per abbellimento posizionate qualche fogliolina di menta  (ci sta benissimo) e qualche goccia della purea rimasta.

Buona e fresca, veramente da provare.

Io aspetto come sempre un vostro commento, meglio se l’avete anche provata. 

Combattere il caldo

 la bella stagione  Commenti disabilitati su Combattere il caldo
Giu 222012
 

Buongiorno a tutti

Siamo appena entrati in Estate da due giorni (secondo gli astronomi da tre, per non so quale motivo sembra essere arrivata prima) e sembra di esserci già da un mese eheh.

 

Nonostante i vari meteorologi  ci dicano che sta arrivando un pò di fresco dal nord, noi continuiamo a sudare e combattere questa afa, che di certo non svanirà domani, quindi per tutte quelle persone che sono costrette a rimanere a casa e che non possono combattere i bollori estivi con un bel bagno, o andando al fresco al cinema o centri commerciali, o non riescano ad inventarsi nulla, ecco alcuni consigli utili.

 

Beh ultimamente come rimedio sembra esserci  solo l’aria condizionata, ed infatti con queste temperature da record è scattata la corsa all’acquisto, complice anche il ribasso dei prezzi in questi anni. Purtroppo però questi impianti consumano molto e paradossalmente, più fa caldo esternamente più energia viene bruciata per refrigerare le nostre case, maggiore sarà il contributo al surriscaldamento del Pianeta.

Allora che fare?

  • Beh se si vuole spegnere per qualche ora il condizionatore può essere utile adottare un bel ventilatore da soffitto, che oltre ad abbellire la nostra casa se installato correttamente può farci risparmiare il 40% in estate ed il 10% in inverno. E si perchè oltre a darci un sollievo in estate, fa si che in inverno l’aria calda salita al soffitto venga fatta circolare.

 

  • In più si può far montare una tenda soprattutto davanti ai nostri balconi, o portici che siano, bloccando la luce, bloccheremo il calore che entrando dalle finestre può incidere sull’aumento della temperatura fino a un 65%


  • Naturalmente mettiamo tende chiare, in modo che non attirino il calore, ricordiamoci di staccare gli apparecchi elettrici che non ci servono in modo da ridurre la produzione di calore, e dove possibile, giardini o balconi permettendo, piantiamo alberi o arbusti che facciano ombra e riducano il calore assorbito dalle abitazioni, così come le piante rampicanti, magari senza esagerare.

Beh naturalmente sono solo consigli, provateli e magari fatemi sapere com’è andata.

Aspetto i vostri commenti e anche, per chi ne ha, consigli utili 🙂

 

Vulcano fatto in casa

 I laboratori di Marta  Commenti disabilitati su Vulcano fatto in casa
Giu 212012
 

Salve a tutti amici

Il caldo per ora sembra proprio non voler cessare e allora per chi è obbligato a rimanere a casa e naturalmente la noia lo assale eccovi un idea, nata dalla maestra che è in me.

Perchè non costruire un bel vulcano fatto in casa?

Può essere un idea carina per passare del tempo con i più piccolini, o cimentarsi da soli in qualcosa di fatto bene.

Il tutto è abbastanza semplice da realizzare, gli oggetti necessari sono essenzialmente una bottiglia di quelle di plastica, una base dove appoggiare il tutto, del bicarbonato, detersivo per piatti, aceto e del colorante rosso, mentre per la struttura…beh li ci si può sbizzarrire, io personalmente preferisco la pasta di sale o pongo che sia.

  • Allora partiamo dal principio, prendete al bottiglia e tagliate via il collo in modo da avere il foro ampio, poi poggiatela sulla base prescelta e iniziare ad attaccare pezzi di pasta di sale tutta intorno, fino a dare la forma di una montagna, con i relativi bozzi, rocce, insenature e chi più ne ha più ne metta, compreso tutto ciò che può circondare il vulcano, a questo punto se volete prendete dei colori e dipingete il tutto per bene.

  • Alternativa: Se volete dare un tocco più realistico, prendete della colla vinilica, mischiatela con acqua immergetevi della carta e formate il vostro vulcano (al posto della pasta di sale), ora prima che si asciughi il tutto cospargete con terriccio (o caffè) alternando del verde e dei ramoscelli per fare gli alberi, l’importante è fare delle scalanature in modo da farci scorrere dentro il nostro magma artificiale.

 

A questo punto una volta che il tutto si è ben asciugato il nostro vulcano dovrebbe assomigliare ad uno vero e non manca che l’eruzione.

 

 

 

Mettete nella bottiglia 3 o 4 cucchiai di bicarbonato, poi aggiungete in un bicchiere di aceto, un cucchiaino di detersivo per piatti e un paio di gocce  di colorante rosso, buttate il tutto nella bottiglia, e godetevi lo spettacolo.

Comunque non preoccupatevi eccovi anche un video, uno dei tanti che si può trovare online

Buona eruzione 

da Marta

Pomodori di pasta ai frutti di mare

 Marta's kitchen  Commenti disabilitati su Pomodori di pasta ai frutti di mare
Giu 202012
 

Con questo caldo di mangiare proprio non mi va….

L’afa,le sudate,tolgono ogni stimolo al cibo,almeno per gran parte delle persone è così,per questo ho deciso di darvi qualche idea “Fresca” per affrontare al meglio il vostro rapporto con il cibo,senza rinunciare a quei bei piattoni che ci appesantiscono!!

Durante la bella stagione sarebbe preferibile mangiare tanta frutta e verdura,e riempire il nostro bel pancino con dei piatti freddi!!

Ecco per voi una ricetta sfiziosa e facile da preparare:

 

Ingredienti
Pasta corta gr

400 Cozze
8 Fasolari
g 200 Telline
g 400 Vongole
4 Moscardini
4 Pomodori grandi rossi
1 bicchiere di Vino bianco secco
1 limone
2 cucchiai di Pesto
Basilico
1 spicchio d’Aglio
2 cucchiai Olio di oliva extravergine
Sale e Pepe q.b.

Difficoltà: Media

Tempo: 40′
PREPARAZIONE:
Dopo aver spurgato le cozze, le telline e le vongole e aver aperto e battuto i fasolari, mettete cozze, telline e vongole in una casseruola, unite il vino, lo spicchio di aglio e un cucchiaio di olio. Fate aprire i molluschi a fuoco vivo, poi sgusciateli ed eliminate quelli ancora chiusi.
Lessate i moscardini in acqua bollente salata per circa venti minuti, scolateli, tagliateli in piccoli pezzi, uniteli alle cozze, alle telline e alle vongole, spruzzateli con il succo di mezzo limone, l’olio di oliva extravergine rimasto e regolate di sale e pepe a piacere.
Unite i fasolari e cuocete un paio di minuti, poi togliete i molluschi e i moscardini e teneteli da parte, conservando il liquido di cottura.
Cuocete la pasta e scolatela al dente passandola sotto l’acqua fredda per fermare la cottura; conditela due cucchiai di pesto genovese e tre cucchiai di brodo di cottura dei molluschi, dopo averlo filtrato, unite la pasta ai molluschi e mescolate molto bene. Aggiungete alcune foglie di basilico .
Tagliate via la calotta dei pomodori, svuotateli con delicatezza per non romperli e appoggiateli rovesciati per lasciarli scolare per qualche minuto.
Asciugateli, riempiteli delicatamente con la pasta e il pesce e mantenete il tutto al fresco fino al momento di servire.

 Bon Appetìt

Auguri Disneyland Paris

 la bella stagione  Commenti disabilitati su Auguri Disneyland Paris
Giu 192012
 

Buonasera amici!

 “Dal 1° aprile 2012, uno dei parchi divertimenti più belli del mondo celebrerà il suo 20° anniversario attraverso una frizzante, colorata e magica celebrazione. E tutto si vestirà di luci e colori per celebrare, come dovrebbe, il compleanno dello storico parco. Il 12 aprile 1992,  Disneyland Paris ha aperto le sue porte a migliaia di visitatori incuriositi. Sono passati 20 anni da allora, e sono milioni i sogni di bambini e adulti che si sono avverati.”

Così recitava un articolo di qualche giorno fa e si perchè a  Disneyland Paris si respira davvero un’aria magica e se da sempre entusiasma i più piccini catapultandoli in un mondo di fantasia, giochi e divertimento, sono moltissimi anche i grandi che si lasciano da sempre coinvolgere dalle sue atmosfere cariche di allegria, (con la solita scusa dei bambini eheh ).

In occasione del 20° anniversario il parco creato daWalt Disney si tinge ancora di più di magia, grazie alle numerose iniziative pensate per l’evento che prevedono la riproposizione di alcuni spettacoli di successo degli ultimi anni e convenienti sconti dedicati a chi decide di raggiungere il parco in occasione del suo anniversario.

Si parla in giro di sconti del 20%, lo so non sono tanti soprattutto in questi periodi, però è qualcosa, e già in molti hanno preso l’occasione per prenotare il magico viaggio nel mondo delle fate.

Voi che fate?

Vi farete coinvolgere? Fateci sapere noi vi aspettiamo?

I confetti che si trasformano in bomboniere

 Bomboniera della settimana  Commenti disabilitati su I confetti che si trasformano in bomboniere
Giu 182012
 

Buon Lunedì a tutti!!!

Wow che sole ragazzi…e che caldo,finalmente l’estate è arrivata!

Allora come andiamo con le cerimonie???ne avete le tasche piene??o ancora dovete iniziare??

Se le ancora non avete dato “avvio alle danze”,un aiutino ve lo do io!!!

ecco per voi delle offerte spettacolari sulle bomboniere…

Anzi,vi dirò di più….Per chi si è stancato di fare le classiche bomboniere,c’è a portata di un click,una soluzione veramente originale…

I gingilletti oramai non entrano più in vetrina,siamo al colmo,allora perchè non fare dei Confetti una bomboniera?

Come??

La soluzione è proprio davanti i vostri occhi:

 

Guardate che carino questo barattolino in vetro ricco di confetti,idea simpatica da offrire ai vostri ospiti…ce ne sono in diverse tonalità,dal verde,al classico bianco,al trendy lilla….insomma per ogni occasione!!

e poi che dire,questo tappo in legno non ci da l’idea di assomigliare ai classici e tradizionali vasetti da marmellate della nonna?ahh! 🙂

E’ molto interessante come oggetto da regalare,in più potrete arricchirlo con i bigliettini a vostra scelta…

Direi che questa meraviglia deve assolutamente entrare nella top lista delle bomboniere speciali!!