Ott 082017
 

salve a tutti, per oggi una buonissima torta al cioccolato… e allora mettiamoci a lavoro!

  • 300 g Farina
  • 200 g Cioccolato Fondente
  • 170 g Zucchero
  • 60 g Burro
  • Uova
  • 1 bustina Lievito

Mettere il cioccolato a bagnomaria ed unitelo con il burro.

In una ciotola montate uova e zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso, unite il cioccolato ed il burro raffreddato e mescolate.. aggiungete il lievito e la farina e mettete il tutto in forno a 180° per 50 minuti circa.

Ott 012017
 

Prova anche tu questa fantastica ricetta:

400 gr funghi freschi

800 gr di patate

2 scalogni

1 lt di brodo vegetale

olio, sale e pepe qb

Tagliate patate e funghi e nel fra tempo fate rosolare lo scalogno con l’olio in una pentola, aggiungete funghi, patate, sale e pepe, versate il brodo vegetale. Cuocere per circa 30 minuti, frullate il composto nel mixer e BUON APPETITO A TUTTI VOI!!

 

Burritos

 in cucina!  Commenti disabilitati su Burritos
Set 162017
 

buongiorno a tutti.. stamattina vi proporrò una ricetta messicana.. i Burritos..

Ingredienti per 2 persone:

4 Tortillas

480 gr di pollo

salsa guacamole, olio, sale e pepe qb

100 gr di fagioli neri lessi

60 gr di cheddar

2 pomodori

100 gr di lattuga

2 lime

Preparazione:

Tagliare il pollo e lasciarlo marinare con succo di lime, olio, sale e pepe, cuocerlo in una padella già calda per circa 10 minuti fino a diventare dorato

Lavare le verdue e tagliarle, scaldare i fagioli,scaldare le tortillas ed inserire tutti gli ingredienti all’interno.

 

 

 

 

 

Lasagna salsiccia e zucca

 Curiosità, idee, in cucina!  Commenti disabilitati su Lasagna salsiccia e zucca
Set 102017
 

Buongiorno a tutti..

non so per voi ma è sempre un dilemma prepare il pranzo della domenica, facendo delle ricerche sul web ho trovato questa ricetta.. che ne dite di cucinarla insieme?

Ingredienti:

  •  350 g di lasagne pronte per il forno
  •  400 ml di besciamella
  • 300 gr di salsiccia
  • 800 gr di zucca
  • 350 gr di mozzarella
  • 130 gr di formaggio grattugiato
  • 100 ml di brodo vegetale
  • olio, sale e pepe qb

Per la besciamella:

  • 400 ml di latte
  • 40 gr di farina
  • 40 gr di burro

Preparazione:

Tagliare la zucca a dadini e farla rosolare in padella con olio, sale e pepe e aggiungere il brodo vegetale fino a cottura.

In un altra padella fate cuocere la salsiccia finchè non è dorata

Mettere il primo strato di pasta in una pirofila ricoprire con zucca, salsiccia, besciamella, mozzarella e formaggio fino ad arrivare all’ultimo strato.

Infornare a 180° per circa 30 minuti

Buona domenica a tutti e buon appetito!!

 

I Nutellotti

 cake, in cucina!  Commenti disabilitati su I Nutellotti
Set 082017
 

Dopo una settimana di lavoro addolciamo la serata con una deliziosa ricetta amata da i più piccoli e dai grandi..! I NUTELLOTTI..

  • 180 gr di crema di gianduia
  • 150 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 150 gr di nutella per la farcitura
  • zucchero a velo

Mettete la farina, la crema di gianduia e l’uovo in una pirofila.

Iniziate a lavorare l’impasto con la spatola. Continuate poi con le mani, fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
Coprite il panetto con la pellicola e mettete in frigo per 30 minuti. Formate delle palline e mettetele su teglia con carta forno.
Create un incavo al centro di ogni biscotto, poi cuocete i biscotti in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 8-10 minuti. Sfornate e spolverizzate con lo zucchero a velo.
Infine mettete la crema di gianduia al centro.

Ho provato questa ricetta è veramente gustosa e cioccolatosa!!

Fatemi sapere..!

buon week-end

 

 

 

 

cookies vegani al cioccolato

 Curiosità, idee, in cucina!  Commenti disabilitati su cookies vegani al cioccolato
Gen 132015
 

I cookies sono biscotti tipici della cucina Americana ,  la ricetta originale prevede l’utilizzo delle uova e del burro ma possiamo ottenere ottimi risultati sostituendo con latte di soia(anche soia alla vaniglia) e margarina.
Non ci credete? Ora vi spiego come si fanno!

image

Ingredienti :
250 margarina
170 zucchero di canna
450 farina (mista tra bianca e integrale)
1 cucchiaio di vaniglia liquida
1 pizzico di bicarbonato
170 gr di pepite di cioccolato fondente
RISCALDARE IL FORNO A 180 GRAZIE
amalgamare velocemente (a mano o con mixer) zucchero e margarina fino ad ottenere un composto cremoso e aggiungere la vaniglia liquida.
Unire il tutto alla farina e bicarbonato e continuare ad amalgamare senza lasciare grumi.
Con un cucchiaio grande posare il composto su una placca da forno a 5 cm di distanza uno dall’altro e cucinare per 10/15 min a secondo dei vostri gusti (non meno di 10 perché si sbriciolato) semplice e veloce!

CROSTATA DELLA NONNA ALLE CILIEGIE

 in cucina!  Commenti disabilitati su CROSTATA DELLA NONNA ALLE CILIEGIE
Giu 202014
 

Buon pomeriggio a tutti!!!!
imagesPer fortuna è tornato il bel tempo qua in Sardegna 🙂 🙂 🙂

Il bel tempo ha ispirato mia nonna a fare una bella crostata di marmellata fatta in casa… che buuuonaaaa :-):-):-)

Come ho già detto, in tantissimi post, la Sardegna è molto conosciuta per le notre pietanzee!!!! Soprattutto le nostre nonne sono quelle

che si dedicano di più alla cucina perchè piace viziare i nipotiniii :-);-):-) !!!

 

 

PREAPARAZIONE MARMELLATA ALLE CILIEGIE

1PASSAGGIO

Lavare, mondare, tagliare a pezzettini le ciliegie finché si ottiene un kg di polpa e metterle in una pentola alta.

2PASSAGGIO

Quindi preparare la confettura con 1 busta di Fruttapec 2:1 e 500 g di zucchero.Mescolare il Fruttapec 2:1 con lo zucchero, aggiun-gerlo a freddo alla frutta e portare ad ebollizione.Far bollire per 3 minuti a fuoco vivace, sempre mescolando.

3PASSAGGIO

Togliere la pentola dal fuoco e mescolare per 1 minuto, facendo dissolvere la schiuma.Valutare la consistenza della confettura, quindi versarla ancora bollente in vasetti sterilizzati.Chiudere ermeticamente e capovolgere per 5 minuti.

Tempo di cottura: 3 Min.

 

PREPARAZIONE CROSTATA ALLE CILIEGIE

Ingredienti:

300 g di farina;

150 g di zucchero;

125 g di burro o margarina vegetale;

1 uovo intero più due tuorli;

1 bustina di lievito Bertolini;

1 pizzico di sale;

1 vasetto di confettura di ciliegie (o marmellata fresca fatta da voi se ne avete, come nel caso di mia nonna).

 

PREPARAZIONE

Impastare insieme tutti gli ingredienti, dividere in due parti e metterle a riposare per circa 15 minuti in frigorifero avvolte nella pellicola.

Stendere la prima parte su un foglio di carta forno e posizionarla in una teglia per crostate o per torte, facendo aderire bene i bordi.

Ricoprire il fondo della crostata con uno strato di qualsiasi marmellata, nel mio caso alle ciliegie.

Stendere anche il secondo panetto e con un tagliapasta o coltello ricavare le strisce che poi metterete sulla marmellata.

 

BUON APPETITO DA ME E DALLA MIA NONNINA :D:D:D

WP_20140620_002[1]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pani e Saba

 Base, in cucina!  Commenti disabilitati su Pani e Saba
Giu 092014
 

Buonasera a tuttiii 🙂

panesaba10copia-1Come molti di voi sanno , la cucina sarda è molto conosciuta per la sua

originalità e bontà; soprattutto se si parla di dolci!!!

Questo tipo di dolce, chiamato Pani ‘e Saba” , viene utilizzato in occasioni molto

importanti, come ad esempioil MATRIMONIO!!!

 

 

INGREDIENTI

– 800 g. farina bianca;

– 200 g. uva passa;

– 100 g. zucchero;

– 0,5 l. sapa (mosto cotto);

– 50 g. lievito di birra;

– 1 uovo;

-1 cucchiaino di cannella;

– 1 scorza d’arancio grattugiata;

– una manciata di mandorle dolci sgusciate.

 

 

 

PREPARAZIONE

Immergere in acqua in ebollizione le mandorle dolci, poi scolarle poco per volta e pelarle; metterle

su una piastra e farle asciugare in forno tiepido,senza farle dorare.

Estrarle dal forno, lasciarle raffreddare e tritarle insieme alle noci.

Mettere a mollo l’uva passa per qualche ora. Impastare metà della farina con il lievito sciolto in un

po’ di acqua tiepida.Far lievitare l’impasto per qualche ora al caldo, poi unire il resto della farina e

tutti gli altri ingredienti. Coprire con un panno di lana e di nuovo lasciar lievitare al caldo. Dopo

qualche ora preparare piccoli pani tondi e cuocerli in forno a 180 gradi per 1 ora. Spennellarli

ancora caldi con la sapa fredda, far asciugare ed avvolgere in carta stagnola.

 

Sformato di patate con funghi, piselli e prosciutto cotto

 in cucina!  Commenti disabilitati su Sformato di patate con funghi, piselli e prosciutto cotto
Nov 172013
 

in cucina.. avete ospiti a casa e volete fare un contorno diverso dalle solite patatine fritte o insalata?

perchè non preparare un gustoso sformato di patate, funghi, piselli e prosciutto cotto?

penso sarebbe un successonee!!!

ecco gli ingredienti:

  • 1 Kg di patate
  • 1/4 l di latte
  • 200 gr di piselli in scatola
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 40 gr di funghi porcini secchi
  • 3 uova
  • 50 gr di parmigiano
  • 50 gr di burro
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

la preparazione invece…

Mettete in ammollo i funghi porcini.
Lessate le patate con la buccia. Scolatele, spellatele e passatele allo schiacciapatate.
Mettete in una ciotola le patate e aggiungete il latte, le uova, il parmigiano, il sale e la noce moscata.

In padella mettete il burro con i piselli ed i funghi.

Spennellate il fondo ed i lati di una teglia da forno con dell’olio di oliva.
Versateci dentro metà del composto di patate e schiacciatelo in modo da formare uno strato uniforme.
Disponete ora sullo strato di patate i piselli, i funghi e il prosciutto cotto a pezzetti.
Coprite con il resto delle patate.

Spolverate la superficie con pangrattato.
Cuocete in forno per mezz’ora a 200°.

Salvia Fritta

 in cucina!  Commenti disabilitati su Salvia Fritta
Nov 162013
 

Buongiorno a tutti..

ecco a voi lo spazio dedicato alla cucina.. oggi.. un contorno veramente buona che ci ha proposto Rosetta qualche settima fa..

gli ingredienti sono:

  • salvia
  • 1 uovo
  • acqua ghiacciata
  • olio
  • farina

Preparazione:

Preparate la pastella: in una ciotola mescolate l’uovo con un pizzico di sale e la farina, aggiungete l’acqua ghiacciata e miscelate bene per ottenere una pastella omogenea. Lavate e asciugate le foglie di salvia, passatela  nella pastella e friggetele nell’olio bollente. Ritiratele quando sono leggermente dorate, asciugatele su carta assorbente da cucina.