Anche i Simpson prendono in giro il Parlamento Italiano!

 Base, Comunicazioni, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Anche i Simpson prendono in giro il Parlamento Italiano!
Nov 192013
 

Buongiorno a tutti,

Adesso vi spiego la faccenda…

Si tratta di una battuta che ha fatto molto discutere i questi giorni,in una puntata di “The Simpsons” andata in onda in America su fox lo scorso 10 novembre.

Il personaggio in questione Kent Brockma,giornalista televisivo di Springfield,realizza un reportage sulla scuola del posto,scoprendo che gli studenti riescono a fare i furbi durante i compiti in classe.

A questo punto vi è la battuta piuttosto inaspettata pronunciata dallo stesso personaggio : “Questa scuola è più corrotta del Parlamento Italiano!

A qualcuno avrà fatto certamente ridere,ma credo non sia bello per noi italiani ascoltare cose del genere durante un cartone animato famoso in tutto il mondo ed essere quindi derisi ovunque!

Adesso c’è solo da aspettare che la puntata vada in onda anche qui in Italia,per constatare come sia stata tradotta la battuta nella nostra lingua,se hanno quindi tenuto conto che potrebbe risultare piuttosto pesante e infastidire qualcuno,o se non si sono altamente curati della situazione…staremo a vedere !

 

“Batman” è stato arrestato!

 Base, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su “Batman” è stato arrestato!
Nov 182013
 


Eh già,non sono mica pazza!

La cosa più assurda di tutta la faccenda è proprio che a Singapore,un ragazzo sia stato registrato all’anagrafe con il nome di Batman Bin Suparman; ben due nomi di supereroi messi insieme,anche se c’è da considerare che “Suparman” è un cognome piuttosto comune a Singapore…

Fatto sta che questo ragazzo ha avuto piuttosto successo sul web,perchè come potete ben immaginare molti ragazzi si sono incuriositi  e sono venuti fuori dei veri e propri fan!

Fan delusi ora per ciò che è accaduto : pare infatti che Batman sia stato condannato a 33 mesi di reclusione per un furto di contanti,e per aver prelevato dei soldi con il bancomat di suo fratello…incredibile vero?! 

 

Donna con la pettinatura “Dreadlocks” più lunga al mondo…

 Base, Comunicazioni, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Donna con la pettinatura “Dreadlocks” più lunga al mondo…
Nov 162013
 

La donna che vedete in foto si chiama Asha Mandela,ha cinquanta anni e detiene il record della pettinatura con i dreadlocks più lunghi del mondo,una capigliatura di circa 16 metri.

Asha dichiara ai giornalisti che non ha alcuna intenzione di tagliare i suoi capelli che ormai considera parte di se,e ai quali ha addirittura attribuito una sorta di propria vocazione religiosa!

Pare che rischi anche problemi di salute,alla spina dorsale in particolare,visto che il peso ammonta più o meno ai 18kg!

Ma la donna proprio non vuole saperne di liberarsi di questo “pericolo”,i suoi capelli l’hanno accompagnata anche durante un percorso di chemioterapia a causa di un tumore.

Trattamento di bellezza di fuoco!

 Base, Comunicazioni, consigli, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Trattamento di bellezza di fuoco!
Nov 152013
 

Esistono al mondo tantissimi trattamenti di bellezza strani,ma questo credo li abbia superati di gran lunga!

E’ tutto vero,si chiama “Trattamento Hu? liáo”(maschera facciale di fuoco), molto praticato in Cina,dove è nato.

Consiste nell’applicare sul viso o altre parti del corpo,un asciugamano imbevuto di alcool e di essenze speciali,per poi incendiarlo per qualche secondo.

I benefici che provocano tale trattamento sono una positiva stimolazione della pelle donandole vividezza ed elasticità,e il contrastare di brufoli e punti neri.

Un “pisolino fatale”…!

 Base, Comunicazioni, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Un “pisolino fatale”…!
Nov 152013
 


Il pisolino dell’impiegato di una banca è costato un bel pò caro!

Sembra infatti che l’uomo addormentandosi sulla tastiera  del pc abbia avviato un trasferimento sul conto di un pensionato,dell’assurda cifra di 222 milioni di euro.

La collega che si occupa dei bonifici disposti dalla filiale,non accorgendosi dell’errore ha approvato il versamento ed è stata licenziata con l’accusa di negligenza.

Lei è stata poi reintegrata,del collega distratto non si sa invece nulla!

Della serie : “Fate come se foste a casa vostra!”

 Base, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Della serie : “Fate come se foste a casa vostra!”
Nov 132013
 


Parliamo della Cina,capitale anche delle stravaganze direi !

Negli ultimi anni sono stati aperti li vari negozi Ikea,e il personale ha riscontrato vari problemi con la clientela…

Pare infatti che questi ultimi gradiscano molto i prodotti,tanto da usufruirne proprio come se fossero a casa loro!

Come potete ben immaginare, i prodotti prediletti sono letti e divani e in questo modo è sempre più complicato trovarne uno libero da poter guardare prima di un eventuale acquisto.

Sembrerebbe che il problema principale di Ikea,sia il fatto che mentre loro sono molto rigidi e rigorosi facendo parte di una cultura nordeuropea,mentre quella cinese è palesemente più libera.

 

 

Italiani bocciati : in Europa sono quelli che conoscono di meno l’inglese!

 Base, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Italiani bocciati : in Europa sono quelli che conoscono di meno l’inglese!
Nov 132013
 


Nonostante l’inglese abbia ormai quasi “sostituito” anche la nostra lingua madre,perchè fondamentale in ogni campo,specie quello lavorativo,agli italiani non sembra andar tanto giù la lingua stessa !

Sono state effettuate delle indagini in ben 60 paesi diversi,ed è emerso quanto noi italiani siamo un pò fermi sotto questo punto di vista….

Situazione alquanto scomoda se solo pensiamo che l’Italia è una repubblica basata sul lavoro,e in questo stesso settore la conoscenza della lingua inglese  è il requisito più richiesto…

Beh! Che dire…speriamo solo di poter avanzare in questo senso,altrimenti diventerà una vera e propria lacuna che caratterizzerà il nostro paese negativamente,chiudendo anche possibilità lavorative e ci farà inoltre  essere considerati tendenzialmente anche parecchio ignoranti !!!

19 Lauree in 13 anni !!!!

 Base, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su 19 Lauree in 13 anni !!!!
Nov 122013
 


Sarebbe impossibili compiere una simile impresa in Italia,dato che non è possibile iscriversi a più corsi contemporaneamente.

Welin Kusuma,invece può vantarsi delle sue ben 19 lauree,tra cui una in legge e una in economia,conseguite con il dovuto impegno in 13 anni,fra accavallamento di esami e corsi da frequentare…

Lui giustifica questa scelta,dicendo che ambisce a diventare un “consulente integrato”,e che quindi intende dare ai suoi clienti vari pareri sotto vari aspetti.

Cina : fa causa alla moglie a causa di figli troppo brutti!

 Base, Comunicazioni, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Cina : fa causa alla moglie a causa di figli troppo brutti!
Nov 112013
 

Non è uno scherzo!

Siamo in Cina.

Come potete notare dalla foto,c’è una netta differenza estetica tra i due genitori e il figlio…

Infatti l’imprenditore cinese ha realmente fatto causa alla moglie per questo motivo; l’uomo pensava addirittura che la moglie lo avesse tradito precedentemente e che quindi i figli non fossero suoi.

Ma eseguite le inerenti indagini, e assodato che non era stato consumato alcun tradimento,si è andato a fondo alla faccenda,scoprendo così che la donna aveva nascosto al marito un intervento chirurgico che aveva subito prima di conoscerlo da ben 100mila dollari !!!

Insomma,un brutto anatroccolo divenuto cigno tramite la magia dei bisturi…

L’uomo non perdona la moglie e la porta comunque in tribunale facendole appunto causa e vincendo: la donna dovrà sborsare 120mila dollari!

Una prigione di lusso!

 Base, Comunicazioni, cronaca, Curiosità, news  Commenti disabilitati su Una prigione di lusso!
Nov 082013
 


Ci troviamo in Olanda,dove uno dei suoi luoghi più caratteristici è le Case Cubiche di Rotterdam,è stato trasformato in una prigione per giovani in uno stato di semi-libertà.

Possiamo definirla una prigione di lusso proprio perchè nel riadattarla,non si son fatti sfuggire nulla,difatti la struttura è dotata di reception,negozi,archivi e quant’altro..

Guardando il design della struttura vien da pensare a tutto tranne che a una prigione,eppure il nuovo approccio punitivo ha riscosso molto successo in Olanda : il governo infatti ha annunciato la chiusura di ben 19 carceri per mancanza di criminali da inserirvi all’interno…..incredibile se pensiamo che molto spesso accade l’esatto contrario!