Gen 312012
 

Buona sera a tutti amici

 

“Il nord del Paese stretto nella morsa del gelo. Nevica in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Liguria. Disagi anche in Toscana e Abruzzo. Il freddo colpisce tutto il Vecchio Continente. Dalla Russia arriva il freddo polare, 40 morti in tutta Europa. Sulla Penisola è emergenza neve. Predisposti posti letto per i senza tetto in diverse città”

 

 

Cosi recitava un giornale quest’oggi, e devo dirla tutta anche dalle parti di Roma la situazione non era promettente, in tarda mattinata, ha provato da queste parti, con precisione a Lariano, a nevicare un po, fortunatamente per me non ha attecchito, e poi è durata poco, ma a quanto pare la situazione nei prossimi giorni, non sembra voler migliorare, quindi questa sera prima di andare a letto, mi accingerò a fare la danza del sole, sperando che non ci faccia brutti scherzi.

 

Per aggiornamenti meteo vi consiglio di consultare il sito www.ilmeteo.it

 

Speriamo bene!

Gen 302012
 

Buonasera cari amici1

Oggi è stata una giornataccia,ben due esami all’università e ancora non sono rientrata a casa

Infatti vi sto scrivendo dalla postazione on line dell’università,volendo,per così dire,ammortizzare il tempo e la mia “paura”,vi scrivo rendendovi partecipe della grandissima offerta che troviamo quest’oggi sul nostro shop!

Un’offerta da non perdere che durerà solo per una settimana a partire dal 25 Gennaio,quindi già in corso,

 

 

Una splendida Torta Bomboniera con 38 fette con soggetto una gattina deliziosa,argentata e decorata a mano.

 

Una piccola micetta che gioca nel giardino,dolce e delicata alla stesso tempo.

Impreziosita con una grande gattina al centro che oltre a fungere da ciliegina sulla torta,potremmo dire,dona un tocco di maternità ed affetto alla vostra bomboniera.

Questo lunedì è ricco di offerte da poter consultare direttamente sul nostro sito www.bombonierashop.com,ma tra le tante,io ho scelto questa perchè,devo dire,mi ha intenerito….ho immediatamente pensato ad una bellissima famiglia che si accinge a celebrare il battesimo della loro piccina,e allora quale articolo migliore per ricreare l’amore e la serenità di un nucleo familiare!

Naturalmente l’offerta comprende la possibilità di scegliere,a seconda delle vostre esigenze,la torta bomboniera da 28 fette e e altre singole fette aggiuntive.

Gen 292012
 

 

Una bellissima Domenica di sole….

Una bellissima Domenica di riposo….

Una bellissima Domenica tutta da ridere!!!

Ecco a voi la mia barzelletta scelta per voi,per farvi dimenticare i problemi e le frustrazioni della settimana!

Un vampiro con alcuni cadaveri in spalla bussa ad un obitorio. Da dentro chiedono: “Cosa volete?”.

E il vampiro: “Ho portato indietro i vuoti!”

Gen 282012
 

Buonasera cari amici!
Sono in preparazione esami,anzi vi rendo partecipe che lunedì ho ben due esami da sostenere…come si dice a Roma “Non ja posso fa’”.
E’ tutto il giorno che gironzolo per casa con i libri in mano per ripetere quel poco che mi ricordo!
Però,dopo un lauto pranzo riparatore,mi sono fermata davanti al pc e ho pensato bene si ascoltare un po’ di sana musica…
E’ un po’ di giorni che ascolto in radio la mattina,la nuova canzone di Dolcenera “Grido di più”.
Devo dire che è veramente bella..anzi sembra anche fatta apposta per me….”Voglio che da lassù qualcuno mi ascolti…aiutamiiiiiiiii a superare gli esami!!!” Ahhh!
A parte gli scherzi,voglio dedicarvela in questo sabato freddoloso e allarmato ( mi riferisco alle popolazioni del nord che stanno vivendo la paura del terremoto che non accenna a smettere).
Un augurio sereno e di conforto,con la speranza che veramente qualcuno,da lassù,possa aiutarci!

Dolcenera: “Grido di più”

Gen 272012
 

27 Gennaio la giornata della Memoria

“la ricorrenza è dedicata al ricordo della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico, e l’Italia, come moltissimi paesi europei, con la legge 211 del 20 luglio2000, ha scelto questa data perché il 27 gennaio 1945 fu liberato il campo di sterminio per antonomasia: Auschwitz. Le atrocità che si consumarono sul povero popolo ebreo,colpirono anche zingari, omosessuali e detenuti politici in nome dell’ideologia nazista.

L’Italia non fu esente da colpe e si macchiò di pagine molto brutte come quella relativa alle leggi razziali del 1938.

‘Capire è possibile, conoscere è necessario’, così si è espresso Primo Levi torinese,di religione ebraica che fu deportato ad Auschwitz e riuscì a sopravvivere, scrivendo poi “Se questo è un uomo” libro autobiografico.

Beh,prendendo spunto dalle parole di questo grande scrittore, conoscere è necessario, proprio in un periodo come questo in cui sempre più gente non sa cosa sia il 27 gennaio, e sa poco o nulla sulla Shoah come ricordato anche da telegiornali in questi giorni.

Per non rendere l’articolo troppo crudo ho preferito non introdurre delle testimonianze di sopravvissuti ritrovate in un articolo di giornale.

testimonianze di sopravvissuti alla shoah

Gen 262012
 

Mercoledì 25 gennaio la popolazione del nord Italia si è svegliata con il terrore….

Una forte scossa di magnitudo 4.9 con epicentro nel Reggiano,precisamente tra le Prealpi Venete,ad una profondità di 10.3 km,ha messo in allerta tutti!

L’improvviso scossone con movimento sussultorio,è stato percepito in tutta la fascia nord dell’Italia,da Milano all’Alto Adige,oltre che Parma e Verona dove si è concentrata con maggiore rilevanza.

Molti edifici pubblici sono stati fatti evacuare immediatamente,scuole uffici,migliaia di persone si sono riversate sulle strade prese dal panico.

Per fortuna non ci sono stati danni a cose o persone,non si segnalano per il momento feriti,ne pericoli,solo tanto spavento,numerose,infatti sono state le chiamate al 118 di Milano e provincia,ma i paramedici hanno confermato: solo paura e conforto. A Rassicurare le cittadine il capo della Protezione civile Franco Gabrielli.

Sembra che anche stamattina sia stata avvertita una nuova scossa,ma questa volta di lieve entità,ancora molta paura,ma nessun danno fisico ad edifici e persone.

Gen 252012
 

Ingredienti:
350 gr di pappardelle fresche
200 gr di salmone
un finocchio
2 porri
prezzemolo,aneto
olio d’oliva
vino bianco
sale

Tempo:20′
Difficoltà: facile

Preparazione:
Spezzettate il salmone e passate velocemente i vari pezzi in un trito fine di prezzemolo e aneto.
Pulite il finocchio,lavatelo,riducetelo a spicchi e mettetelo in acqua fredda acidulata con del limone.
sciogliete il burro in un tegame con l’olio,unite i porri,un pizzico di sale e il vino bianco,fatelo sfumare.
Cuocete le pappardelle in una pentola con abbondante acqua.
Scolatele e mettetele nel tegame con il soffritto di porri,unitevi il salmone e mescolate.
Servite caldo,su di un piatto da portata.

 

 

Bon Appetìt

 

Gen 242012
 

Buonasera cari amici!

Perdonate la mia assenza di ieri,ma ho avuto una giornataccia che è terminata con una connessione alla rete ad intermittenza!!

Anche se oggi è martedì,approfitto per inserire nella mia rubrica,un’occasione da non perdere!!!

Per una settimana intera,a partire da ieri 23 gennaio e fino a domenica 29 gennaio,una promozione vi attende!

Uno  sconto del 10% su una carinissima bomboniera per bambina,

Una mini carrozzina placcata carrozzina argento ideale per il vostro battesimo!

Impreziosita con rifiniture decorate a mano,una meraviglia per la vostra cerimonia!!!

 

 

Gen 222012
 

Buongiorno e Buona Domenica!

Il pranzo è servito,ed insieme ad esso anche una divertentissima barzelletta che allieterà il vostro appetito!

Si parla di tradimenti e amanti…argomento sempre più vivo e presente nelle nostre vite quotidiane…

Un uomo sposato e’ a letto in dolce compagnia della sua giovane e bella amante che gli chiede: “Giovanni, mi piacerebbe moltissimo fare l’amore con te, ma senza la barba”.

Ma Giovanni non e’ d’accordo: “Ma, cara, se mi rado la barba mia moglie mi uccide!!”. L’amante, con voce sempre piu’ sexy e da gattina innamorata, insiste e insiste finche’ il nostro Giovanni e’ costretto ad accettare.

Dopo la notte di fuoco Giovanni si accomiata dall’amante e torna a casa. La moglie sta dormendo e lui piano piano si infila sotto le coperte.

Ma un brusco movimento fa svegliare la moglie che si gira verso di lui e accarezzandogli il viso al buio gli dice: “Ma Giorgio, non dovresti essere qui, mio marito dovrebbe tornare da un momento all’altro!”.

Gen 212012
 

Salve a tutti!

Oggi è stata una giornata alquanto impegnativa,tutto il giorno di corsa,ma adesso finalmente a casa!

Non ho potuto resistere alla tentazione di una bella cioccolata calda fatta in casa e mentre sono comodamente seduta su di una poltrona imbottita,sorseggiando lentamente questa delizia rovente,vi scrivo,ricordandovi che oggi è sabato e non posso non tenere fede alla mia rubrica setimanale dedicata alla buona musica!

Quest’oggi ho deciso di dedicarvi la nuova canzone dei Modà: Tappeto di fragole!Ideale per chi è a casa questo sabato,per chi è con la persona amata o chi è in macchina con gli amici.