Pasta di sale

 consigli, Curiosità  Commenti disabilitati su Pasta di sale
Nov 012017
 

salve a tutti finalmente un po’ di riposo dal lavoro ma per non fare annoiare i più piccoli??

perchè non prepare la pasta di sale e non farli sbizzarrire con la loro creatività??

è molto semplice da realizzare ecco qua gli ingredienti:

-2 bicchieri di sale fino polverizzato
-2 bicchieri di acqua tiepida
-4 bicchieri di farina

mischiate tutti gli ingredienti  e lavorate bene l’impasto finchè non diventa omogeneo

-Se la pasta di sale risulta troppo appiccicosa, aggiungete altra farina
-Se la pasta di sale risulta troppo granulosa, aggiungete qualche goccia d’acqua.

dopo avere realizzato la vostra creazione mettetela in forno per togliere l’umidatà

e poi non vi resta che dipingerla con le tempere!!

Vulcano fatto in casa

 I laboratori di Marta  Commenti disabilitati su Vulcano fatto in casa
Giu 212012
 

Salve a tutti amici

Il caldo per ora sembra proprio non voler cessare e allora per chi è obbligato a rimanere a casa e naturalmente la noia lo assale eccovi un idea, nata dalla maestra che è in me.

Perchè non costruire un bel vulcano fatto in casa?

Può essere un idea carina per passare del tempo con i più piccolini, o cimentarsi da soli in qualcosa di fatto bene.

Il tutto è abbastanza semplice da realizzare, gli oggetti necessari sono essenzialmente una bottiglia di quelle di plastica, una base dove appoggiare il tutto, del bicarbonato, detersivo per piatti, aceto e del colorante rosso, mentre per la struttura…beh li ci si può sbizzarrire, io personalmente preferisco la pasta di sale o pongo che sia.

  • Allora partiamo dal principio, prendete al bottiglia e tagliate via il collo in modo da avere il foro ampio, poi poggiatela sulla base prescelta e iniziare ad attaccare pezzi di pasta di sale tutta intorno, fino a dare la forma di una montagna, con i relativi bozzi, rocce, insenature e chi più ne ha più ne metta, compreso tutto ciò che può circondare il vulcano, a questo punto se volete prendete dei colori e dipingete il tutto per bene.

  • Alternativa: Se volete dare un tocco più realistico, prendete della colla vinilica, mischiatela con acqua immergetevi della carta e formate il vostro vulcano (al posto della pasta di sale), ora prima che si asciughi il tutto cospargete con terriccio (o caffè) alternando del verde e dei ramoscelli per fare gli alberi, l’importante è fare delle scalanature in modo da farci scorrere dentro il nostro magma artificiale.

 

A questo punto una volta che il tutto si è ben asciugato il nostro vulcano dovrebbe assomigliare ad uno vero e non manca che l’eruzione.

 

 

 

Mettete nella bottiglia 3 o 4 cucchiai di bicarbonato, poi aggiungete in un bicchiere di aceto, un cucchiaino di detersivo per piatti e un paio di gocce  di colorante rosso, buttate il tutto nella bottiglia, e godetevi lo spettacolo.

Comunque non preoccupatevi eccovi anche un video, uno dei tanti che si può trovare online

Buona eruzione 

da Marta