Gen 072018
 

Salve a tutti ecco qua una buonissima ricetta per la domenica:

ingredienti

  • 600 gr di filetto di maiale
  • 80 gr di pancetta affettata
  • nocciole tritate
  • 2 cucchiaini di miele
  • timo
  • burro, olio, aglio, sale e pepe qd

Tagliare il filetto in sei medaglioni, condire con olio pepe e timo facendolo riposare.

Arrotolate la pancetta ad ogni medaglione e chiudere con lo spago

In una padella far tostare le nocciole tritate,

ed in un altra far rosolare l’aglio con il burro e metterci il filetto.

Alla fine della cottura versare il miele.

Servite i medaglioni con la granella di nocciole.

Ricetta per gli amanti del caffè : “coffee cake”!

 Base, Comunicazioni, consigli, Curiosità, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta per gli amanti del caffè : “coffee cake”!
Nov 112013
 

INGREDIENTI:

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 130 ml di olio di semi
  • 100 ml di acqua
  • 2 tazzine di caffè ristretto
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • glassa al caffè ..
  • chicchi di caffè

 

 

Preparazione:

In una terrina,mettere le uova sgusciate e lo zucchero e iniziare a montare con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Poi,aggiungere acqua,olio e le tazzine di caffè  e continuare a mescolare!

Aggiungere farina e lievito,continuando a mescolare facendo attenzione a non creare grumi… deve venir fuori un impasto molto fluido.

Arrivati a questo punto bisogna infarinare e imburrare una tortiera,versarne all’interno il composto e far cuocere in forno caldo  a 180°per 30 minuti.

Una volta terminata la cottura,lasciare raffreddare e riporre la torta su un piatto da portata; dopodichè spalmare la glassa sulla superficie che deve essere ancora abbastanza calda e guarnire il tutto con chicchi di caffè.

Prima di  servirla,lasciar raffreddare il tutto in modo che la glassa si solidifichi…”poi il gioco è fatto!”

Ricetta: rotolo alla Nutella!

 Base, consigli, cucina internazionale, Curiosità, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta: rotolo alla Nutella!
Nov 092013
 

INGREDIENTI:

-5 uova 

-140gr di zucchero

-10gr di miele

-Vaniglia … semi di 1/2 bacca (o una bustina di vanillina)

-100gr di farina

-Nutella

-Zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO:

Bisogna innanzitutto prendere le uova e dividere i tuorli dagli albumi e poi sbattere i tuorli assieme a 90 gr di zucchero e la vaniglia e il miele finchè non diventa tutto molto spumoso e chiaro…

Poi montate gli albumi a neve assieme al restante dello zucchero e unite tutto utilizzando una spatola,aggiungete la farina setacciata molto delicatamente e amalgamate tutto molto bene!

A questo punto bisogna stendere l’impasto su un pò di carta da forno,a sua volta in una leccarda da forno e con una spatola rendete la superficie di circca 1 cm e infornate tutto in un forno preriscaldato a 22o° per 6-7 minuti(non bisogna mai aprire il forno e la superficie deve diventare appena dorata).

Una volta completata la cottura,togliete la pasta biscotto dalla teglia e poggiatela con tutta la carta da forno su di un piano e spolverate sulla superficie dello zucchero semolato che ha la funzione di non far appiccicare tutto e sigillatela immediatamente con della pellicola, ripiegandola anche sotto i lati . Questo servirà a fare in modo che la pasta biscotto raffreddandosi trattenga al suo interno tutta l’umidità necessaria a renderla elastica a sufficienza da piegarsi senza creparsi.

Quando pensate che la pasta si sia raffreddata,procedete spalmando uno strato abbondante di Nutella (Lasciate un margine di circa 2 cm per evitare che sbordi quando andrete ad arrotolarla. )

Infine arrotolate delicatamente l’impasto e avvolgetela nella carta da forno e riponetela in frigo per almeno 20 minuti,poi ci mettete su dello zucchero a velo vanigliato e il gioco è fatto!

Il rotolo alla Nutella è pronto per essere servito! 🙂

Ricetta cookies americani !

 Base, consigli, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta cookies americani !
Nov 082013
 

Questa è una ricetta che devo assolutamente provare,dato che come vi ho già detto sono una gran golosa!

Gli ingredienti che vi servono sono i seguenti :

250 gr farina 00
200 gr di cioccolato fondente o gocce di cioccolato fondente
1/2 cucchiaio di bicarbonato
essenza di limone (o vaniglia, o quello che avete)
125 gr burro
125 gr zucchero di canna (bruno)
125 gr zucchero bianco
1 uovo

PROCEDIMENTO:

Si inizia  preriscaldando il forno a 190° C ventilato,poi si unisce il bicarbonato con la farina.

Far sciogliere il burro,poi sbattere l’uovo e  unire tutto e mescolare bene.

A questo punto aggiungiamo prima lo zucchero di canna e poi quello bianco e una volta amalgamato il tutto,si aggiunge la farina con il bicarbonato setacciandola un pò alla volta…

Arrivati a questo punto si spezzetta la cioccolata e si continua ad amalgamare tutto,ma con le mani perchè l’impasto è molto più denso e quindi difficile da lavorare con la spatola..

Formare delle palline non troppo rotonde perchè durante la cottura l’impasto si stende e riporle in una teglia distanti tra loro…

Vanno cotti a 190° C per circa 10 minuti… 🙂

 

 

Nov 062013
 


Ecco a voi un’altra simpatica ricetta,molto originale e simpatica!

Gli ingredienti sono :

100g di burro
100g di burro di noccioline
1 bustina di vanillina
1 tazza di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 tazza e 1/2 di farina

 

PROCEDIMENTO:

In una ciotola lavorate con le mani tutti gli ingredienti,tranne la farina che va aggiunta in un secondo momento a poco alla volta,continuando a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto,bisogna aggiungere tutto in una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno una mezz’ora!

Prelevate delle palline di impasto grandi quanto basta per farle entrare nel tappo di una bottiglia di acqua (il tappo servirà anche successivamente). Disponete le palline su una teglia rivestita di carta forno ben distanziate e cuocete in forno caldo (180°) per circa 10 minuti. Appena i biscotti saranno ben gonfi e crepati ai bordi estraete la teglia e schiacciate la parte centrale con il dorso del tappo di bottiglia creando la  tipica cornice dei bottoni. Con uno stuzzicadenti formate i 4 fori quindi lasciate raffreddare i biscotti. Raffreddando si induriranno e potrete infilarli con avanzi di filo colorato come se fossero dei veri bottoni!

Questa può essere un’idea simpatica da fare in compagnia o anche un’idea regalo….buon divertimento!

Ricetta dei “Brownies”…

 Base, Curiosità, idee, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta dei “Brownies”…
Nov 062013
 


Per tutti i golosi proprio come me,deve essere anche piacevole ogni tanto prepararseli da soli i dolci!

Allora,da vera golosa quale sono,ho deciso di gironzolare un pò sul web per raccogliere qualche ricetta da postarvi: dalle più semplici e conosciute magari con varianti,alle più originali e sconosciute.

Iniziamo con i brownies,provenienti dagli Stati Uniti,facili e veloci da preparare!

Gli ingredienti che occorrono,sono i seguenti,e sono utili per 6 persone :

  • • 100 g di cacao magro in polvere
  • • 60 g di burro
  • • 200 g di zucchero
  • • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • • 2 uova fresche
  • • 100 g di farina tipo 00
  • • 450 g di gherigli di noce
  • • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • • sale

 

PROCEDIMENTO:

Bisogna innanzitutto tritare i gherigli di noce in pezzettini fini.

Poi in una terrina,amalgamate bene il cacao in polvere e 50gr di burro ammorbidito…

Arrivati a questo punto,si uniscono uno ad uno le uova, lo zucchero, l’essenza di vaniglia, la farina, il trito di noci e una presa di sale, e si lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ungete leggermente uno stampo quadrato o rettangolare con il restante burro e versatevi uniformemente il composto, pareggiandone la superficie con una spatola o con la lama di un coltello inumidita. Cuocete nel forno preriscaldato a 150 °C per 35 minuti.

Una volta cotti,sfornate e lasciate intiepidire,tagliate la torta a pezzettini di circa 5 cm a lato e mettete sopra di questi lo zucchero a velo,e una volta pronti serviteli tiepidi o freddi.

 

 

Storia delle patatine fritte

 Curiosità  Commenti disabilitati su Storia delle patatine fritte
Ott 162012
 

Buongiorno a tutti..

come va? oggi per voi ho trovato una curiosità.. ovviamente dal titolo lo capiamo già è la storia delle patatine fritte.. perchè come tutte le ricette c’è sempre dietro delle consuetudini popolari che si tramandano da generazioni..

Si narra infatti che nel 1853 in un ristorante di New York, il “Moon Lake Lodge resort”, un cliente incontentabile rimandò indietro per tre volte un piatto ritenendo che le patate, servite per contorno, erano tagliate in modo troppo spesso. Fu così che il vendicativo chef affettò le patate in maniera sottolissima e le fece friggere, convinto di disgustare l’antipatico cliente; che invece le trovò divine. Non ci volle poi molto tempo ed il passaparola e la loro commercializzazione … le avviò alla conquista del mondo.

quindi se non fosse per questo fatto adesso noi non mangeremo le nostre belle e buone patatine fritte!! 🙂

Baccalà

 Base  Commenti disabilitati su Baccalà
Ago 212012
 

la cucina toscana è conosciuta in tutto il mondo.. molto buona con piatti semplici.. che  riesce a farsi apprezzare da tutti i tipi di palati… ovviamente ci sono cose che nemmeno a me piacciono come l’anguilla alla fiorentina…. o i ranocchi fritti.. però nel complesso è veramente buona… infatti oggi vi lascio la ricetta del baccalà…


Ingredienti

  • 500 gr di baccalà già ammollato
  • 600 gr di pomodori maturi
  • 2 medie patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • farina
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Taglia il baccalà a pezzi e levare tutte le lische,
  2.  prendi le patate e tagliale a fette sottili.
  3. Passa nella farina il tutto
  4. Scalda in una padella poco olio extravergine di oliva e friggi i pezzi di baccalà da ogni lato, finché non sono dorati, poi friggi le patate. Metti tutto in un piatto con un po’ di carta assorbente
  5. In una padella scalda un po’ d’olio con uno spicchio d’aglio intero e mezza cipolla tritata fine. Fai cuocere piano piano la cipolla e poi versa i pomodori maturi tagliati, lascia cuocere per circa 15 minuti, facendo assorbire l’acqua
  6. ed alla fine unisci il tutto in un unica padella.

Cocktail…

 in cucina!  Commenti disabilitati su Cocktail…
Lug 082012
 

Buongiorno a tutti…

come va? io tutto bene, apparte il caldo che è davvero insopportabile.. comunque stavo pensando, visto che è domenica e spesso facciamo cene,  a degli aperitivi da offrire a.. di solito diamo il classico San Bitter.. a chi non è mai capitato? oppure semplicemente per chi le sere d’estate fa delle feste con amici e non sa cosa prendere da bere, o per chi si vuole “improvvisare barman” per una serata al suo party…

beh.. e allora oggi vi scriverò due ricette per fare dei cocktai semplici e buoni…

inoltre un consiglio molto utile è di accompagnare le vostre bevute con dei salatini, pizzette e perfino dei dolci (per i più golosi) o della frutta..

Fruit Punch Cocktail (analcolico):

Ingredienti:

250 ml di Soda
600 ml di Succo d’arancia
600 ml di Succo di Mirtilli
300 ml di succo d’ananas
cubetti di ghiaccio

Preparazione:

Versate Soda, Succo d’arancia, succo di mirtilli, e succo d’ananas in un capace recipiente da Punch o in una caraffa e mescolate bene. Lasciate raffreddare in frigorifero. Per servire aggiungete i cubetti di ghiaccio e decorate con fettine di Mela e di Arancia.

Gin Tonic (alcolico):

 

Ingredienti:

4/5 cubetti di ghiaccio
3/10 di gin
7/10 di acqua tonica

Preparazione:

mettere 4 o 5 cubetti di ghiaccio, il gin e riempire di acqua tonica. Mescolare e decorare con una fetta di limone.

 

se volete altre idee per i drink… cliccate qui