Ricetta: rotolo alla Nutella!

 Base, consigli, cucina internazionale, Curiosità, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta: rotolo alla Nutella!
Nov 092013
 

INGREDIENTI:

-5 uova 

-140gr di zucchero

-10gr di miele

-Vaniglia … semi di 1/2 bacca (o una bustina di vanillina)

-100gr di farina

-Nutella

-Zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO:

Bisogna innanzitutto prendere le uova e dividere i tuorli dagli albumi e poi sbattere i tuorli assieme a 90 gr di zucchero e la vaniglia e il miele finchè non diventa tutto molto spumoso e chiaro…

Poi montate gli albumi a neve assieme al restante dello zucchero e unite tutto utilizzando una spatola,aggiungete la farina setacciata molto delicatamente e amalgamate tutto molto bene!

A questo punto bisogna stendere l’impasto su un pò di carta da forno,a sua volta in una leccarda da forno e con una spatola rendete la superficie di circca 1 cm e infornate tutto in un forno preriscaldato a 22o° per 6-7 minuti(non bisogna mai aprire il forno e la superficie deve diventare appena dorata).

Una volta completata la cottura,togliete la pasta biscotto dalla teglia e poggiatela con tutta la carta da forno su di un piano e spolverate sulla superficie dello zucchero semolato che ha la funzione di non far appiccicare tutto e sigillatela immediatamente con della pellicola, ripiegandola anche sotto i lati . Questo servirà a fare in modo che la pasta biscotto raffreddandosi trattenga al suo interno tutta l’umidità necessaria a renderla elastica a sufficienza da piegarsi senza creparsi.

Quando pensate che la pasta si sia raffreddata,procedete spalmando uno strato abbondante di Nutella (Lasciate un margine di circa 2 cm per evitare che sbordi quando andrete ad arrotolarla. )

Infine arrotolate delicatamente l’impasto e avvolgetela nella carta da forno e riponetela in frigo per almeno 20 minuti,poi ci mettete su dello zucchero a velo vanigliato e il gioco è fatto!

Il rotolo alla Nutella è pronto per essere servito! 🙂

Ciambella salata di bigne farciti

 in cucina!  Commenti disabilitati su Ciambella salata di bigne farciti
Nov 082013
 

Buongiorno a tutti…

dovete preparare una cena per un’occasione speciale?

volete preparare un antipasto veloce e buono? ecco qua la ricetta:

ingredienti:

  • 24 bigne già pronti
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 100 g di lattuga
  • 1 cipolla
  • 200 g di maionese
  • 160 g di tonno sott’olio
  • 1 bicchiere di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio di sale grosso

1) Prepara gli ingredienti. Porta a bollore 1 litro di acqua con lo zucchero e l’aceto e aggiungi 1 cucchiaio di sale grosso. Spella la cipolla, lavala, asciugala e tritala finemente. Versa il trito nell’acqua e lascialo cuocere per circa 2 minuti. Scola il trito. Taglia le fettine di prosciutto a meta. Lava e sgocciola le insalate e taglia la lattuga.

2) salsa:  Sgocciola il tonno  e spezzettalo. Versa la maionese in una ciotola, unisci il tonno, il trito di cipolla raffreddato e mescola. Aggiungi al composto un pizzico di sale, pepe e mescola nuovamente.  metti in frigorifero e lascia riposare per 30 minuti.

3) Componi la ciambella. Dividi a metà i  bigne e tieni vicine le 2 parti, per ricomporle dopo la farcitura. Disponi 1 fettina di prosciutto sulla meta inferiore, distribuisci 1-2 cucchiaini della salsa preparata e chiudi con la meta superiore dei bigne. Distribuisci le striscioline di lattuga in un piatto da portata, appoggiaci sopra i bigne.

 

Nov 062013
 


Ecco a voi un’altra simpatica ricetta,molto originale e simpatica!

Gli ingredienti sono :

100g di burro
100g di burro di noccioline
1 bustina di vanillina
1 tazza di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 tazza e 1/2 di farina

 

PROCEDIMENTO:

In una ciotola lavorate con le mani tutti gli ingredienti,tranne la farina che va aggiunta in un secondo momento a poco alla volta,continuando a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto,bisogna aggiungere tutto in una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno una mezz’ora!

Prelevate delle palline di impasto grandi quanto basta per farle entrare nel tappo di una bottiglia di acqua (il tappo servirà anche successivamente). Disponete le palline su una teglia rivestita di carta forno ben distanziate e cuocete in forno caldo (180°) per circa 10 minuti. Appena i biscotti saranno ben gonfi e crepati ai bordi estraete la teglia e schiacciate la parte centrale con il dorso del tappo di bottiglia creando la  tipica cornice dei bottoni. Con uno stuzzicadenti formate i 4 fori quindi lasciate raffreddare i biscotti. Raffreddando si induriranno e potrete infilarli con avanzi di filo colorato come se fossero dei veri bottoni!

Questa può essere un’idea simpatica da fare in compagnia o anche un’idea regalo….buon divertimento!

Ricetta dei “Brownies”…

 Base, Curiosità, idee, in cucina!  Commenti disabilitati su Ricetta dei “Brownies”…
Nov 062013
 


Per tutti i golosi proprio come me,deve essere anche piacevole ogni tanto prepararseli da soli i dolci!

Allora,da vera golosa quale sono,ho deciso di gironzolare un pò sul web per raccogliere qualche ricetta da postarvi: dalle più semplici e conosciute magari con varianti,alle più originali e sconosciute.

Iniziamo con i brownies,provenienti dagli Stati Uniti,facili e veloci da preparare!

Gli ingredienti che occorrono,sono i seguenti,e sono utili per 6 persone :

  • • 100 g di cacao magro in polvere
  • • 60 g di burro
  • • 200 g di zucchero
  • • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • • 2 uova fresche
  • • 100 g di farina tipo 00
  • • 450 g di gherigli di noce
  • • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • • sale

 

PROCEDIMENTO:

Bisogna innanzitutto tritare i gherigli di noce in pezzettini fini.

Poi in una terrina,amalgamate bene il cacao in polvere e 50gr di burro ammorbidito…

Arrivati a questo punto,si uniscono uno ad uno le uova, lo zucchero, l’essenza di vaniglia, la farina, il trito di noci e una presa di sale, e si lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ungete leggermente uno stampo quadrato o rettangolare con il restante burro e versatevi uniformemente il composto, pareggiandone la superficie con una spatola o con la lama di un coltello inumidita. Cuocete nel forno preriscaldato a 150 °C per 35 minuti.

Una volta cotti,sfornate e lasciate intiepidire,tagliate la torta a pezzettini di circa 5 cm a lato e mettete sopra di questi lo zucchero a velo,e una volta pronti serviteli tiepidi o freddi.

 

 

Tiramisù alla frutta

 in cucina!  Commenti disabilitati su Tiramisù alla frutta
Ago 272013
 

Ingredienti:

  • pesche noci
  • fregole
  • uova
  • mascarpone
  • arancia
  • zucchero

Preparazione:
Lavate e tagliate le fragole e le pesche noci. Prendete le arance e spremetele; filtrate il succo e con esso date una spruzzatina alle vostre fette di frutta tagliate.

Prendete una terrina sufficientemente ampia e unite i tuorli dell’uovo allo zucchero, mescolateli con un frustino e infine aggiungete il mascarpone.
Montate gli albumi a neve e uniteli alla crema di mascarpone, poco per volta.

Mescolate la frutta a fettine con la crema di mascarpone.

Prendete i savoiardi e imbeveteli nel succo d’arancia, adagiateli poi come base in una teglia dai bordi alti, coprite con uno strato del mascarpone con la frutta .

Muffin al cocco

 in cucina!  Commenti disabilitati su Muffin al cocco
Ago 202013
 

ingredienti:

  • 70 gr farina di cocco
  • 130 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 ml di latte
  • 1 bustina di lievito

preparazione:

Accendete il forno a 190°C e lasciatelo scaldare.
Nel frattempo setacciate in una ciotola le farine, la vanillina e il lievito. Sciogliete il burro a bagnomaria e fatelo raffreddare.

In un’altra ciotola rompete l’uovo, unite il latte, lo zucchero e il burro fuso, mescolate bene e aggiungete poco per volta il composto di farine. Prendete gli stampini da muffin, imburrateli e infarinateli e versare il composto

Infornate per circa 18-20 minuti fino a quando i muffin saranno alti e dorati in superficie.

Salame dolce

 in cucina!  Commenti disabilitati su Salame dolce
Lug 302013
 

Buongiorno  a tutti..

per gli appassionati del salame adesso lo potrete mangiare anche come dessert..  ecco la ricetta:

Ingredienti:

per il composto cioccolato

  • 200 gr pavesini
  • 150 gr burro
  • 250gr cioccolato
  • 2 uova
  • 100 gr zuccheto

per il composto cioccolato bianco:

  • 80 gr burro
  • 100 gr pavesini
  • 1 tuorlo uovo
  • 50 gr latte condensato
  • 100 gr cioccolato bianco
  • 20 gr zucchero

preparazione:

  1. Iniziate la preparazione del cioccolato bianco: spezzate  100 gr di Pavesini con le mani e teneteli da parte.
  2. Sciogliete il cioccolato bianco e l’altro nel microonde
  3. Aggiungete al cioccolato bianco sciolto il latte condensato caldo, e amalgamatelo per bene
  4.  montare il burro e lo zucchero, aggiungete il tuorlo e continuate a montare, quando otterrete un composto bianco e spumoso  aggiungete il cioccolato bianco ed infine i pavesini.
  5. mettete il composto nella carta da forno arrotolandolo come il salame e lasciato in frixer per un’ora
  6. preparate il composto al cioccolato fondente:  spezzettate grossolanamente 200 gr di Pavesini; in un’altra ciotola mettete, il burro aggiungete lo zucchero e le uova e sbattete ancora per incorporarle aggiungete il cioccolato fondente sciolto precedentemente . Aggiungete il composto al cioccolato ai biscotti spezzettati
  7.  estraete il cuore al cioccolato bianco dal freezer e praticate un’incisione in modo da dare al vostro cilindro la forma a cuore  e rimettete in freezer per altri 30 minuti. Quindi su un foglio di carta da forno stendete la parte scura formando un rettangolo grande a sufficienza per ricoprire interamente la parte bianca che sistemerete al centro del composto al cioccolato fondente.
  8. Sistemate anche una parte di composto al cioccolato all’interno della fessura creata per formare il cuore, compattate il composto tutt’intorno al cuore. Richiudete lavorando il salame con le mani per formare un salsicciotto, richiudete la carta forno in maniera stretta formando come a formare una caramella . Avvolgete il tutto con la carta stagnola, e mettete a rassodare in frigorifero per 2-3 ore

Cheesecake Ricotta e Pera

 in cucina!  Commenti disabilitati su Cheesecake Ricotta e Pera
Lug 092013
 

Buongiorno, a tutti..

come ogni martedì che si rispetti abbiamo messo una nuova ricetta da sperimentare… il cheesecake ricotta e pera…

come sarà? beh.. perchè non scoprirlo facendolo?

gli ingredienti sono:

  • 300gr di ricotta
  • 150gr di burro
  • 250ml di panna liquida
  • 120gr di zucchero
  • 300gr di biscotti secchi (oro saiwa)
  • 3 pere
  • 1 cucchiaio di miele
  • 3 fogli di colla di pesce

ed adesso passiamo al procedimento:

Sminuzzate finemente i biscotti secchi con l’aiuto di un mixer.

Fate sciogliere il burro in un pentolino e aggiungete un cucchiaio di  miele. Versate burro e miele nei biscotti tritati e amalgamate per bene fino a che tutta la granella di biscotto sarà bagnata.

Prendete vassoio della forma che preferite e metteteci la base di biscotto.

Riponete la tortiera nel freezer intanto che prepariamo la crema della cheesecake.

Tagliate le pere a dadini piccoli e mettetele in una casseruola piena d’acqua. Cuocetele aggiungendo un cucchiaio di zucchero, fino a quando diventeranno abbastanza morbide da essere infilzate facilmente con una forchetta e scolatele

Amalgamate la ricotta con lo zucchero fino a farla diventare una crema liscia e omogenea. Montate la panna con le fruste elettriche e amalgamatela delicatamente alla crema di ricotta.

Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti. Quando la colla di pesce avrà raggiunto una consistenza “gelatinosa”, strizzatela con le mani pulite. Mettetela in un pentolino e fatela sciogliere a fuoco molto dolce. Una volta che si sarà sciolta tutta, aggiungetela alla crema di ricotta e panna.

Unite i pezzettini di pera al composto e amalgamate per bene.
Successivamente stendete la crema sulla base.

Acchiappa zanzare naturale..

 consigli  Commenti disabilitati su Acchiappa zanzare naturale..
Lug 032013
 

Buongiorno a tutti..

oggi un consiglio utile per voi.. che potrà permettervi di levarvi di torno (almeno in parte) le zanzare.. e tutto senza ne candele o insetticidi… quindi tanto vale provare

ecco qua ora vi spiego tutto.. è molto semplice.. vi dico il necessario..

  • 50 gr di zucchero
  • 1 gr di lievito
  • 20 ml di acqua
  • 1 bottiglia di plastica da 2 litri

Passiamo alla realizzazione:

  1. Tagliate la bottiglia di plastica a metà e mettetela da parte
  2. Riscaldate i 200 millilitri d’acqua all’interno di un pentolino mescolando anche lo zucchero
  3. Lasciate il tutto sul fornello fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto
  4. A questo punto lasciate raffreddare il tutto
  5. Una volta freddo versatelo all’interno della metà inferiore della bottiglia di plastica tagliata in precedenza
  6. Aggiungete ora anche il grammo di lievito di birra
  7. Ora prendere la metà superiore della bottiglia di plastica e inseritela capovolta all’interno della metà inferiore
  8. Fissate ora i due pezzi di bottiglia con del nastro isolate

e l’acchiappa zanzare è fatto.. adesso non basterà altro che posizionarlo in qualche zona della casa…

 

come preparare le caramelle

 in cucina!  Commenti disabilitati su come preparare le caramelle
Nov 132012
 

Buongiorno a tutti..

oggi per voi golosi di caramelle, la ricetta per farle.. e allora non perdiamo tempo con i discorsi.. ecco a voi la ricetta:

INGREDIENTI:

  • 200 gr di zucchero;
  • 12 gr (6 fogli) di gelatina (colla di pesce);
  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 10 cucchiai di succo a scelta
  • Stampi in silicone con piccole formine

PREPARAZIONE:

  1. Il primo passo consiste nel mettere la colla di pesce in acqua di rubinetto per ammorbidirla per 10 minuti. Intanto, inizia a preparare il resto del composto; versa in un pentolino il succo di limone, il succo scelto da te e lo zucchero. Metti il pentolino sul fuoco con una fiamma lenta e mescola per permettere allo zucchero di sciogliersi.
  2. Quando noti che il tuo composto inizia a bollire, continua a mescolare per un paio di minuti; dopodiché, procedi con il prossimo passo. Strizza la colla di pesce e versala nel pentolino mescolando fino a quando non otterrai il completo scioglimento.
  3. A questo punto, non ti resta che versare il preparato negli stampini  Fai riposare per una mezz’ora il composto e, quando questo sarà tiepido, vuol dire che è arrivato il momento di mettere gli stampini in frigo per almeno 2 ore.